L’Autunno entra nella sua fase clou: Piogge intense e nubifragi in arrivo su molte zone!

italie-satelliet-Recuperato

 

Lo scenario che si va incastrando nelle zone italiane è quello classico di una stagione che dovrebbe non steccare, ma al contrario proporre scenari piovosi con le vere pertubazioni atlantiche che apportano fasi piovose omogenee nel nostro Paese.

In questi ultimi 12 mesi ha spesso tradito le aspettative, ma adesso sembra che sia arrivata la volta buona per porre fine in alcune aree, per altro già interessate negli scorsi giorni da alcune piogge, alla siccità gravissima che ha afflitto questi ultimi mesi.

Certamente anche in questo caso qualcuno potrebbe ricevere di più e altri di meno, ma il prezioso liquido cadrebbe su molte zone anche sotto forma di violente manifestazioni temporalesche.

L’aggravante del periodo in essere e di questi ultimi 15 anni almeno, sono le temperature del mar Mediterraneo, specie i settori tirrenici e adriatici, dove le anomalie anche di 3-4°C in positivo, forniscono carburante alla costruzione di violente celle temporalesche marittime.

E questo sarà lo scenario che probabilmente avremo tra venerdì e prime ore di sabato nelle zone estreme meridionali, mentre dopo anche su altre Regioni nel prossimo week-end, con la chiusura del secondo steep piovoso al Sud a inizio settimana prossima.

Rischio nubifragi in Sicilia: vediamo dove e quando!

siculo89sett2017

 

Un’azione molto instabile si farà viva in Sicilia nella giornata di venerdì, dove la concomitanza di diversi fattori saranno alla base per la nascita di forti temporali, specie nel settore centro-orientale della Regione.

Ma un pò tutta l’isola potrebbe ricevere la preziosa pioggia, anche se c’è da mettere in conto che visti certi parametri, si potrebbe pagare il conto anche con qualche nubifragio.

rh700z1_web_24sett20178

Le tempistiche di maltempo dovrebbero essere tra venerdì primo pomeriggio fin verso la prima mattinata di sabato. Il tempo migliorerà dalla seconda parte di sabato e sarà tranquillo ovunque.

Le zone che potrebbero ricevere piogge forti con rischio di allagamenti saranno:

Nel messinese: tuttospecie area Stretto di Messina – settore ionico sia alto che basso versante;

Catanese: tutto, sia monte che costiero potrebbe essere colpito da forti piogge e con locali nubifragi;

Siracusano: tutto il settore a rischio piogge, temporali e qualche nubifragio;

Ragusano: tutto il settore a rischio piogge forti;

Agrigentino: piogge localmente intense specie settore costiero;

Ennese: rovesci e locali forti temporali;

Caltanissetta: rovesci e qualche temporale;

Palermitano: piogge e qualche rovescio intenso;

Trapanese: piogge locali e qualche temporale.

Lamma hrrr di youmeteo.

 

METEO SICILIA: piogge intense venerdì, rischio nubifragi

Schermata-2015-07-24-alle-10.04.13

Il tempo assolato, mite e fresco la sera sarà sostituito nel corso della giornata di venerdì 8 da condizioni crescenti di instabilità, specie nella seconda parte del giorno e ad iniziare dalle aree Sud/occidentali isolane.

Un’intrusione fresca in quota, in discesa da Nord/Nord/Ovest causerà la nascita di accesa instabilità nelle zone sicule, grazie anche all’energia fornita dalla caldissime acquee che la circondano (27-28°C).

Il pomeriggio-sera del venerdì quindi si prospetta un cospicuo aumento di cumuli pronti a evolversi in cumulonembi, i quali scaricheranno piogge, qualche locale temporale specie nelle zone centro-orientali isolane fino a sera.

Non si esclude qualche episodio a carattere di nubifragio nell’area etnea, nel catanese interno, soprattutto nel tardo pomeriggio-sera.

Per un miglioramento temporaneo bisognerà attendere la giornata di sabato 9, specie la sua seconda parte quando l’intera isola sarà sotto un tempo discreto.