Azione fresca balcanica a lungo termine: scenario visto dai modelli!

3decsett2017maltempo

 

Anche oggi giungono importanti conferme dai modelli matematici che elaborano le tendenze a lungo termine, dove sia Reading che l’americano GFS e il canadese GEM vedono una tendenza improntata all’azione fresca balcanica.

Una mossa che si farebbe viva nella parte centro-finale dell’ultima decade di Settembre e che sarà figlia di un posizionamento degli anticicloni nel nord Europa, da dove poi ne nascerebbe una discesa fresca sotto il suo bordo orientale e meridionale.

L’intrusione di correnti da Ne ancora non è chiaro che strada prenderà, se più a nord o più a sud, ma appare evidente che essa qualora centrasse il Mediterraneo centrala, causerebbe la formazione di un vortice depressionario con  tutti i risvolti del caso.

A vedere oggi un’azione depressionaria nei nostri mari sono in particolar modo ECMWF e GEM, i quali propendono per un peggioramento più deciso, in 3 decade, ma il quadro ancora è poco chiaro e bisogna solo inquadrar il tutto a solo scopo di tendenza.

Ci aggiorneremo nelle prossime emissioni.