Rimangono intatte le possibilità che possa nascere un medicane sullo Ionio!

tlc15nov2017


 

La possibilità che il cut-off a carattere freddo possa poi evolvere in direzione del basso tirreno sono ormai elevatissime, mentre ancora da capire se tale nocciolo freddo in quota, al contatto con le più miti acquee mediterranee, possa poi formare una forte area di bassa pressione a ridosso della Sicilia.

Essa, aggirerebbe l’isola, risalendo dallo Ionio domani mattina, arrivando nel basso Tirreno  entro il primo pomeriggio, per poi virare col suo minimo pressorio in direzione nel tirreno occidentale entro sera.

23601972_10155849700650477_163682609_n

Dalla tarda serata e notte successiva esso si sposterebbe in direzione del canale di Sicilia, approfondendosi, mentre nel corso della giornata, con la sua avanzata verso levante, in direzione ionica potrebbe divenire un TLC (medicane).

Traendo linfa vitale dalle acquee ioniche (circa 20-21°C nella loro parte superficiale) esso degenererebbe in un ciclone dalle caratteristiche tropicali, con venti sostenuti fin verso i 80-90 km/h e raffiche capaci di oltrepassare la soglia dei 120 km/h.

E se questo lo si evince già dai modelli globali come ECMWF e GFS, tale proiezione la dice lunga sulle possibilità che possa davvero materializzarsi, con piogge eccessive e onde alte nel tratto di mare interessato. (così rischierebbe la parte sud/occidentale greca).

Ci torneremo, ai prossimi aggiornamenti!

Annunci

Autore: giovanni82micalizzi

Nato a Messina, studioso di meteorologia da autodidatta con preferenza in ambito delle analisi dei modelli fisico/matematici. Già dalla tenerà età nasce con tale passione, dove poi nel corso del tempo si perfeziona nello studio di questa scienza. Ha scritto per diversi giornali meteorologici ed ha collaborato per alcuni avvenimenti meteorologici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...