Marzo pazzerello, tra sbalzi termici e dinamismo, mentre all’orizzonte…

GELOCALDOMARZO2018

 

Il principio tardo primaverile al Sud si sta concludendo e i picchi anche vicini ai 30°C in Sicilia di oggi saranno un ricordo già da domani, mentre all’orizzonte si profila un’altro ennesimo capovolgimento di fronte.

Infatti scrutando le carte si evince come possa esserci un’altro colpo di scena, del resto tale mese chiamato appunto “pazzerello”, di solito mantiene le sue promesse e non tradirà nemmeno quest’anno di regalare sortite meteo al quanto bizzarre.

Volendo dare uno sguardo sul possibile andamento in via generale del tempo da qui alla parte centro-finale della 2^decade, ci accorgiamo come i tasselli si stiano inquadrando su una soluzione che vedrà del dinamismo il suo cavallo di battaglia.

Alti e bassi termici saranno all’ordine del giorno, infatti a partire dalla giornata successiva a metà mese si profila un nuovo sensibile e temporaneo rialzo termico al Sud, in particolar modo in Sicilia.

Sarà un’impennata forse localmente maggiore di questa avuta tra ieri e oggi, con venti di scirocco che precederebbero un fronte a Ovest, il quale nella giornata successiva lentamente tenderebbe ad entrar in area mediterranea apportando un altro peggioramento del tempo.

Lo sguardo però deve esser posto anche in altre zone europee, dove a giudicare dalle ultime emissioni, appare probabile come possano esserci i presupposti per un’altra ondata di freddo se non gelo in alcune aree del Continente.

L’Italia al momento è esclusa dal ritorno di “fiamma” da parte delle correnti gelide continentali, ma occhio che i movimenti per alcune soluzioni tardive invernali non sono da escludere entro la 3 decade del mese in corso.

Annunci

Autore: giovanni82micalizzi

Nato a Messina, studioso di meteorologia da autodidatta con preferenza in ambito delle analisi dei modelli fisico/matematici. Già dalla tenerà età nasce con tale passione, dove poi nel corso del tempo si perfeziona nello studio di questa scienza. Ha scritto per diversi giornali meteorologici ed ha collaborato per alcuni avvenimenti meteorologici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...