PREVISIONI STAGIONALI SPERIMENTALI: ESTATE BIFRONTE: PARTE ROVENTE MA NEL COMPLESSO FRESCA E PERTURBATA

PROGETTO SCIENZE

Abbiamo aspettato fino all’ultima decade di maggio per scogliere la prognosi dell’estate 2018. Ricordiamo che le nostre sono previsioni sperimentali e che quindi servono solo da indicazione meteo-climatica e non come previsione a tutti gli effetti. Sono molte infatti le variabili che abbiamo considerato nel nostro studio ma altre le abbiamo tralasciate per mancanza di informazioni o serie storiche attendibili,  questi purtroppo sono i limiti delle previsioni stagionali, ma non disperiamo di aver fatto un buon lavoro, anche perché il risultato ci ha dato una indicazione molto interessante, solo due anni infatti hanno raggiunto livelli di aderenza con le condizioni iniziali dell’anno 2018 e non sono due anni qualunque, sono due anni: il 2002 ed il 2006 entrambi caratterizzati da una estate traballante ma un mese di giugno rovente. Potrebbe essere questo il canovaccio anche dell’anno 2018? Vedremo. Veniamo quindi a noi con le nostre previsioni partendo da giugno.Ckml4nF16M

Il…

View original post 424 altre parole