Sicilia: rischio elevato di nubifragi, grandinate e accumuli ingenti tra oggi e domani!

31464863-1a41-4ec1-a495-26a02b3ef934

 

La traslazione di un’altra intrusione fresca in quota nella quota troposferica, associata a valori di -12°C nella quota di 500hpa, in corrispondenza di elevata vorticità con enorme umidità alle quote di 700hpa messa a disposizione nel territorio siculo, sarà causa di altra passata temporalesca tra oggi e domani sull’isola.

Saranno le ore tra la tarda mattinata e il pomeriggio-sera quelle a rischio scoppio di forti temporali, con elevato rischio nubifragi e qualche grandinata, fenomeni da attenzionare soprattutto nelle zone tirreniche e rispettivi rilievi, nonchè ioniche.

Alcuni di questi temporali, potranno localmente scaricare enormi accumuli pluviometrici in aree ristrette, in seno ad una circolazione blanda in quota con venti molto deboli ai bassi strati (da non confondere con i possibili venti di groppo che precedono o accompagnano i temporali più intensi) o downburst.

Le aree che potranno sperimentare anche a livello costiero forti temporali con maggiori accumuli sono tra oggi e domani tutte le zone centro-settentrionali sicule della fascia tirrenica.

nmm_it1-25-36-0

Si potrebbero avere delle criticità idrogeologiche, con possibili frane e smottamenti, nonchè piene rapide dei corsi d’acqua, con terreni che ormai sono a tratti saturi per le forti e abbondanti piogge cadute in questi giorni.

Entro la giornata di domani potrebbe anche formarsi e passar un blando minimo al suolo verso levante in seno alla saccatura fresca che finalmente dopo giorni tenderà a spostarsi verso l’area ionica.

Le tendenze per il fine settimana propendono per un parziale miglioramento il 25 sabato e parte della domenica mattina, mentre vi è un’alta incertezza per il pomeriggio domenicale e le primissime ore di lunedì.

Infatti dai centri di calcolo europei UKMO e ECMWF potrebbe subentrare una tesa corrente nord/occidentale, con annesso fronte freddo, che potrebbe dispensare un’ulteriore e veloce passata di piogge per le aree tirreniche, soprattutto del messinese. (da confermare)

Autore: www.lameteorologia.it

Portale a prevalente contenuto meteorologico, con tendenze a medio e lungo termine, analisi dei modelli fisico matematici e tante altre sezioni. Il contributo verrà elargito grazie alla grande passione di un team composto, sia da appassionati che da professionisti del settore che garantiranno al portale grande professionalità.Il tutto nasce anche per contrastare la sempre più accesa realtà delle fake news in ambito meteorologico, con siti acchiappa clic che non fanno altro che danneggiare questa scienza meravigliosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...