Arrivano le tanto sospirate piogge autunnali: Novembre col suo maltempo sale in cattedra!

msaltemponov2017italy

 

Da giorni stavo seguendo le prospettive da parte dei modelli fisico matematici, i quali nei loro run facevano presagire che potesse costruirsi il primo impianto autunnale vero e proprio, il quale avrebbe potuto finalmente porre fine a una monotonia del tempo che si protrae da settimane.

E se è vero che localmente in alcune zone italiane, specie al Sud e Sicilia qualche pioggia è arrivata, non cosi abbondante da alleviare al fase siccitosa, al Centro/Nord specialmente si è assistiti a una ingombrante e imbarazzante presenza alto pressoria.

Una figura barica difficile da scardinare, la quale ha fatto saltare gran parte del periodo autunnale, con Ottobre veramente siccitoso in molte aree del Paese.

Adesso dal 4-5 Novembre un affondo di una saccatura nord atlantica prenderà possesso verso sud, affondando quel che basta verso le nostre aree e dispensando alcune piogge anche localmente abbondanti.

Diciamo subito che ancora non si conosce l’esatta collocazione del perno della depressione che probabilmente si formerà nei nostri mari, quindi aspettiamo per sentenziare quali Regioni saranno preda di rovesci e temporali anche forti.

Intanto è giusto ribadirlo, si scorge finalmente la luce in fondo al tunnel, ed è questa la lieta e dolce notizia di fine Ottobre, con prospettive di una prima decade di Novembre finalmente più dinamica!