Uragano in Texsas: impressionanti accumuli!

080044013-98dca3ce-ab9a-45a0-ba1a-a6d0470c2e5f

 

Dopo molti anni si torna a parlare di una forte tempesta, divenuto un uragano di 1^categoria che potrebbe approfondirsi nel giro di poche ore grazie all”enorme energia fornita nei bacini in area Texana.

All’interno di questa tempesta ruotano venti molto forti, che nel caso in cui si approfondisse ulteriormente, visto che la temperatura marina si aggira attorno ai 30°C nelle parti superficiali, la componente eolica attorno all’occhio potrebbe toccare i 180-200 km/h di raffica.

GFSOPNA00_0_35

Questo sistema possiede le caratteristiche per poter inondare le zone costiere e localmente anche qualche km all’interno, muovendosi verso N-NW, facendo “landfalllungo la costa texana.

Ingenti quantità di piogge in poche ore sono attesi in zona, con rischio elevatissimo di allagamenti, visto il sistema che risulterebbe semi bloccato in area.

Pensate che il top delle nubi (cumulonembi) sfonderà la Troposfera, andando a lambire la Stratosfera, sinonimo della forza dei muri convettivi che attorno all’occhio produrranno autentiche tempeste di pioggia e vento.

Le ondate saranno capaci di raggiungere picchi considerevoli, anche oltre 9-10 mt di altezza massima con run-up nelle coste esposte alla furia dei venti.

GFSOPNA06_78_18

Dunque massima attenzione, erano diversi anni che un uragano non impattava le coste degli Stati Uniti con una simil forza, dove si rischiano enormi disagi, danni e allagamenti visto anche la presenza di una pressione molto bassa e conseguente “onda di tempesta” che potrebbe essere molto pericolosa.

Lo Storm Surge o “onda di tempesta” infatti è un anomalo innalzamento dell’acqua causato dei venti e della bassa pressione di una tempesta. Lo Storm Surge interessa principalmente le zone costiere, ma può penetrare anche sulle zone più interne.

Traduzione in lingua inglese:

Hurricane in Texas: Awesome accumulation!

After many years, it has come to speak of a severe storm, which has become a 1st category hurricane that could deepen within a few hours thanks to the enormous energy supplied in the waters of the Texan area.

Within this storm are very strong winds, which if further explored, since the sea temperature is around 30 ° C in the surface parts, the wind component around the eye could touch the 180-200 km / H of burst.

This system has the characteristics to flood the coastal areas and locally also a few kilometers inside, moving toward N-NW, making “landfall” along the Texas coast.

Huge amounts of rainfall in a few hours are expected in the area, with very high flood risk, given the system that would be semi-blocked in the area.

Think that the top of the clouds (cumulonimbus) will sprout the Troposphere, striking the Stratosphere, synonymous with the strength of the convective walls that around the eye will produce real rain and wind storms.

The waves will be able to reach significant peaks, even over 9 to 10 meters in height, with run-ups on the coasts exposed to wind fever.

So great care was that several years ago a hurricane did not impact US coasts with such a force, where enormous inconveniences, damages and floods are at risk, given the very low pressure and consequent “storm wave” that could be very dangerous.

Storm Surge or “storm wave” is an abnormal rise in water caused by winds and low pressure of a storm. Storm Surge mainly concerns coastal areas, but it can also penetrate into the most internal areas.